RAPPORTO DI GARA | MotoGP Germania 2023

Jorge Martin ha trionfato in un'esaltante battaglia contro il campione in carica Francesco Bagnaia, ottenendo una vittoria nel MotoGP tedesco al Sachsenring e riducendo il vantaggio dell'italiano in campionato.

Bagnaia ha inseguito Martin dopo essersi staccato dal gruppo ed è riuscito a superarlo a dieci giri dalla fine. Martin ha però risposto prontamente, dando vita a una battaglia testa a testa che si è intensificata al penultimo giro quando Bagnaia è entrato in contatto con la ruota posteriore di Martin. Nonostante l'incidente, lo spagnolo ha mantenuto la sua posizione e ha vinto per soli 0,064s, completando un doppio trionfo al Sachsenring dopo la vittoria nella Sprint di sabato. Per Martin si tratta della prima vittoria ufficiale in MotoGP dalla sua stagione di debutto nel 2021.

Johann Zarco si è assicurato il podio, nonostante uno spavento all'ultimo giro alla curva 1. La gara ha messo in evidenza il dominio della MotoGP. La gara ha messo in evidenza il dominio dei piloti Ducati, che hanno occupato tutti i primi nove posti tranne uno, con Jack Miller della KTM che ha conquistato il sesto posto. Miller è partito molto bene ed è riuscito a respingere Bagnaia alla prima curva. Tuttavia, un momento di paura all'ingresso della curva 11 gli ha fatto perdere terreno e ha concluso in quarta posizione.

Martin ha superato rapidamente Bagnaia per conquistare la testa della corsa al terzo giro, ma il pilota del Pramac Ducati lo ha inseguito da vicino per tutta la gara. Nel frattempo, Luca Marini ha guidato un folto gruppo di inseguitori al terzo posto. Brad Binder, compagno di squadra di Miller e rivale di sabato, ha tentato una potenziale sfida per il podio, ma è caduto ad alta velocità al decimo giro, permettendo a Zarco di assicurarsi il terzo posto davanti a Marco Bezzecchi.

Bagnaia è rimasto a mezzo secondo da Martin, ingaggiando una battaglia per la vittoria. Sebbene Bagnaia abbia brevemente colmato il divario intorno a metà gara, ha dovuto mantenere una distanza di sicurezza a causa del rischio di surriscaldamento del pneumatico anteriore nell'aria turbolenta. In assenza di opportunità di sorpasso, Bagnaia si è accontentato di un distacco di mezzo secondo, fino a quando, a dieci giri dalla fine, si è avvicinato alla ruota posteriore di Martin. Bagnaia ha eseguito un passaggio simile alla manovra precedente di Martin, riprendendo il comando alla curva Waterfall e alla penultima curva.

Tuttavia, Martin non si è arreso e ha effettuato un contrattacco decisivo, riprendendo il comando alla curva 12 a sei giri dalla fine. Entrambi i piloti hanno utilizzato la stessa combinazione di pneumatici, mentre la carenatura di Martin è stata la principale differenza tecnica tra i due. Martin ha difeso con successo la sua posizione, vanificando i tentativi di Bagnaia, compreso un passaggio alla curva 12 a tre giri dalla fine. All'inizio del penultimo giro, Martin ha posizionato strategicamente la sua moto all'interno della curva 1 e Bagnaia ha inavvertitamente toccato la sua ruota posteriore all'ultima curva.

Questo incidente ha dato a Martin un vantaggio di 0,3s all'inizio dell'ultimo giro e ha mantenuto una linea difensiva per assicurarsi la vittoria per soli 0,064s.

Contattateci per qualsiasi domanda. Siamo qui per voi e pronti a rispondere.

info@motogpaustria.com


ticket gp logo

2024 © MOTOGPAUSTRIA.COM
Terms and Conditions

Informazioni

Consegna gratuitaConsegna gratuita

Pagamenti sicuri e protettiPagamenti sicuri e protetti

Buoni regaloBuoni regalo

Biglietto Print@homeBiglietto Print@home

Pagamento
Visa MasterCard GoPay Stripe Comgate Apple Pay Google Pay

Abbiamo stabilito partnership con circuiti, organizzatori e partner ufficiali. Poiché non collaboriamo direttamente con il proprietario delle licenze di Formula 1, è necessario che includiamo la seguente dichiarazione:

This website is unofficial and is not associated in any way with the Formula 1 companies. F1, FORMULA ONE, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX and related marks are trade marks of Formula One Licensing B.V.

Website by: HexaDesign | Update cookies preferences