MotoGP Austria 16/08- 18/08/2024

RAPPORTO DI GARA | MotoGP Catalunya 2023

Aleix Espargaro ha ottenuto una straordinaria doppia vittoria davanti al pubblico di casa, portando l'Aprilia alla sua prima doppietta di sempre nella ripartenza del Catalunya 2023, evento MotoGP che si è svolto a Barcellona. Tuttavia, il campione in carica, Francesco Bagnaia, era assente alla ripartenza a causa di un infortunio alla gamba, che ha reso necessario il suo ricovero in ospedale per ulteriori cure.

Il vincitore della gara Sprint, Espargaro, ha seguito da vicino il suo compagno di squadra Maverick Vinales per gran parte della gara prima di sferrare il suo attacco negli ultimi sei giri. A quattro giri dalla fine, Espargaro ha fatto la sua mossa sul rettilineo principale, mettendo sotto pressione Vinales e costringendolo a uscire dalla traiettoria alla curva 1. I replay hanno rivelato che entrambi i piloti hanno perso l'anteriore. I replay hanno rivelato che le gomme anteriori di entrambi i piloti erano notevolmente usurate, impedendo a Vinales di contrattaccare. Il colpo di scena si è verificato quando i due compagni di squadra si sono scambiati le moto durante il giro di rallentamento, mettendo in mostra il loro cameratismo. Il pretendente al titolo Jorge Martin si è assicurato la terza posizione sul podio, in rappresentanza della Pramac Ducati. Martin ha inizialmente lottato con Miguel Oliveira della RNF Aprilia prima di riuscire a tenere a bada il suo compagno di squadra Pramac Ducati Johann Zarco.

La gara iniziale era stata interrotta a causa di un tamponamento alla prima curva e di un grave incidente che ha coinvolto Francesco Bagnaia, con conseguenti lesioni alle gambe. Bagnaia, campione in carica, è stato trasportato in un ospedale locale per ricevere cure mediche. Il caos si è scatenato quando i piloti sono entrati nella chicane della curva 1. Enea Bastianini, che era partito 14° in seguito a una penalità in griglia, ha tentato una manovra interna ma è rimasto senza spazio ed è caduto sul cordolo. Questo incidente ha innescato una reazione a catena che ha coinvolto Johann Zarco, Fabio di Giannantonio, Alex Marquez e Marco Bezzecchi.

La situazione è peggiorata per la Ducati Lenovo quando Bagnaia, che era riuscito a evitare il caos iniziale, è stato vittima di un highside mentre era in testa alla gara, atterrando in mezzo alla pista. Nonostante gli sforzi dei piloti che lo seguivano per evitarlo, Brad Binder della KTM si è scontrato con le gambe di Bagnaia. Per Bagnaia, che aveva iniziato la gara con un vantaggio significativo di 66 punti su Jorge Martin, è stato necessario il trasporto in barella all'ambulanza. Le prime notizie suggeriscono che le ferite di Bagnaia potrebbero non essere così gravi come si temeva inizialmente, considerando l'impatto con le gambe. Tutti i piloti, tranne Bagnaia e Bastianini, sono stati in grado di partecipare alla ripartenza, partendo dalle loro posizioni originali in griglia (con la pole position lasciata libera). Bastianini ha ricevuto una penalità di un giro lungo, che dovrebbe scontare in un Gran Premio successivo per il suo ruolo nell'innescare l'incidente iniziale.

Brad Binder, che aveva esaurito la sua scorta di pneumatici anteriori medi, è stato costretto a passare alla mescola più dura per la ripartenza, ma si è ritirato dopo pochi giri. Pol Espargaro ha avuto problemi tecnici con la sua RC16 e Raul Fernandez è rientrato ai box a causa di quello che sembrava essere un dispositivo di holeshot anteriore inceppato. Gli ex campioni Marc Marquez e Fabio Quartararo sono stati a stretto contatto nelle prime fasi della gara, con Quartararo che alla fine ha passato Marquez, che ha faticato a causa della deriva della sua Honda, assicurandosi l'ottavo posto. Quartararo, che utilizza la più vecchia carenatura della M1, ha guadagnato un'altra posizione alla fine della gara, mentre Marquez è scivolato al 13° posto.

Marco Bezzecchi, terzo in classifica, è stato costretto a passare a una gomma anteriore più morbida per la ripartenza, ma è riuscito a mantenere la sua moto fino al 12° posto finale. Iker Lecuona ha avuto un incidente con la sua Honda LCR durante la partenza iniziale, finendo 16°.

Contattateci per qualsiasi domanda. Siamo qui per voi e pronti a rispondere.

info@motogpaustria.com


ticket gp logo

2024 © MOTOGPAUSTRIA.COM
Terms and Conditions

Informazioni

Consegna gratuitaConsegna gratuita

Pagamenti sicuri e protettiPagamenti sicuri e protetti

Buoni regaloBuoni regalo

Biglietto Print@homeBiglietto Print@home

Pagamento
Visa MasterCard GoPay Stripe Comgate Apple Pay Google Pay

Abbiamo stabilito partnership con circuiti, organizzatori e partner ufficiali. Poiché non collaboriamo direttamente con il proprietario delle licenze di Formula 1, è necessario che includiamo la seguente dichiarazione:

This website is unofficial and is not associated in any way with the Formula 1 companies. F1, FORMULA ONE, FORMULA 1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX and related marks are trade marks of Formula One Licensing B.V.

Website by: HexaDesign | Update cookies preferences